Programma Bambini Cintura -Verde

Tecniche per l’esame a Cintura Blu

Tecniche per l’esame a Cintura Blu
Tecniche di Soffocamento
Shime-Waza
– Hadaka-jime
– Okuri-eri-Jime
– Kata-ha-Jime
Tecniche di Proiezione:
Nage-waza
– Yoko-otoshi
– Hane-goshi
– Ashi-guruma
– Kosoto-gake
Shime-Waza Tecniche di Soffocamento Descrizione
Hadaka-jime
“strangolamento a mani nude”  
 hadaka jime fu Tori attacca Uke da dietro le spalle, portando il proprio braccio destro al collo sopra la spalla destra, poi porta  la sua mano destra con il pollice a contatto della  gola di Uke.
Continuando l’azione Tori appoggia la parte inferiore del suo braccio sinistro sulla spalla sinistra di Uke, unisce le mani incrociando le palme stringendole a se, spinge con la sua testa contro quella di Uke verso l’incavo del suo braccio destro, provocando con la pressione il soffocamento di Uke.
Okuri-eri-jime
“strangolamento con presa incrocita ai baveri da dietro”  
 okur-eri-jimei Tori attacca Uke da dietro le spalle, portando il proprio braccio destro attorno al collo, sopra la spalla destra, fa scivolare  la sua mano destra con il pollice a contatto della gola di Uke all’interno del colletto afferrando in profondità il bavero sinistro con le altre dita.
Contemporaneamente l’altro braccio di Tori passa sotto l’ascella sinistra di Uke ed afferra  con la mano il bavero destro del judogi tirando verso il basso, con una azione simultanea delle braccia mentre il braccio destro tira verso destra ed il sinistro tira verso il basso Tori appoggia la sua testa contro quella di Uke sbilanciandolo all’indietro ed esegue lo strangolamento.
Kata-ha-jime
“strangolamneto con un braccio ad ala”  
 kata ha jime fu Tori attacca Uke da dietro le spalle, portando il proprio braccio destro al collo, sopra la spalla destra, fa scivolare  la sua mano destra con il pollice a contatto della gola di Uke all’interno del colletto  afferrando in profondità il bavero sinistro con le altre dita
Contemporaneamente l’altro braccio di Tori passa sotto l’ascella sinistra di Uke costringendolo a sollevare il braccio, con un rapido movimento fa scivolare il suo braccio sinistro mantenendolo diritto da sotto l’ascella a dietro il collo di Uke nel movimento Tori appoggia il suo ginocchio destro contro la schiena e mentre tira con il braccio verso destra distende il braccio sinistro dietro la nuca di Uke ruotando il suo corpo leggermente a destra applicando lo strangolamento.
Nage-Waza Tecniche di proiezione Descrizione
Yoko-otoshi
“tecnica di proiezione laterale”  
 yoko  otoshi fu Dalla presa fondamentale Tori rompe l’equilibrio di Uke costringendolo a spostarsi lateralmente verso sinistra, questi reagisce e resiste verso destra contrastando l’azione
 Tori con un rapido ed energico movimento approfittando della reazione di Uke, cambia la direzione dello squilibrio da sinistra a destra, contemporaneamente  sposta i suoi piedi nella stessa direzione accentuando lo squilibrio, continuando a tirare con il braccio sinistro e a spingere con il braccio destro, Tori distende lateralmente la sua gamba sinistra vicino al piede destro di Uke per ostacolarlo, questi squilibrato anche dal peso di Tori subisce l’azione ed è proiettato al suolo
Hane-goshi
“tecnica con anca saltata” 
 hane goshi fu Dalla presa fondamentale Tori rompe l’equilibrio di Uke costringendolo a spostarsi in avanti a destra
 Contemporaneamente Tori pone il piede  destro avanti al destro di Uke il quale mentre avanza prende contatto con il fianco destro di Tori che con un “tai sabaki”  (rotazione) di 180° porta il piede sinistro in mezzo alle gambe di Uke portandovi tutto il suo peso
Nell’azione di squilibrio Tori lancia indietro la sua gamba destra leggermente piegata che  entra in contatto con la parte interna della gamba destra di Uke sollevandolo, continuando  l’azione e ruotando il busto e le spalle verso sinistra, Uke subisce l’azione scivolando sopra le anche di Tori seguendo una traiettoria circolare,  cadendo al suolo
Ashi-guruma
“tecnica con ruota sulla gamba”  
 ashi guruma fu Dalla presa fondamentale Tori rompe l’equilibrio di Uke costringendolo a fare un passo indietro con la sua gamba destra, durante l’azione Tori avanza con la sua gamba sinistra e posiziona il piede davanti al piede sinistro di Uke, il quale reagisce spingendo in avanti
Senza interrompere l’azione,Tori approfittando della reazione continua l’azione di squilibrio in avanti e porta la sua gamba destra piegata davanti all’addome di Uke entrando a contatto, con un movimento a torsione, come un cavatappi, ruota con il busto e la gamba distendendola davanti al ginocchio destro di Uke il quale sollevato da questo movimento è proiettato al suolo
Kosoto-gake
“tecnica con piccolo agganciamento esterno”  
 ko soto gake fu

Dalla presa fondamentale Tori rompe l’equilibrio di Uke tirandolo in avanti con l’intenzione di fargli compiere un passo con la gamba sinistra, mentre Uke si sta spostando e prima che appoggi il suo piede sinistro, Tori esegue un balzo in avanti alla destra di Uke posizionando lateralmente prima il suo piede sinistro e subito il destro.
Contemporaneamente Tori compie con le braccia un ampio squilibrio indietro a destra contrastando l’avanzata di Uke, il quale a causa di tale movimento porta tutto il suo peso sul piede destro, continuando in modo energico l’azione di squilibrio Tori con la sua pianta del piede sinistro aggancia il piede destro di Uke tra il tallone e la caviglia lo solleva verso l’alto raccogliendo la propria gamba e lo proietta sul dorso schiacciando in basso

Vedi gli altri programmi
6 kyu Bianca 90x605-6 kyu Bianca-Gialla 90x605_kyu Gialla 90x604-5_kyu Arancio-Gialla 90x604_kyu Arancio 90x603-4kyu Verde Arancio 90x603_kyu Verde 90x602_kyu Blu 90x601 kyu Marrone 90x60

1,349 Visite totali, 4 visite odierne