Vocabolario e Numeri

Ashi=arto inferiore
Barai=spazzata
De=avanzante
Gatame=controllo
Gari
=falciata
Goshi=anca
Hajime=Invito per iniziare il combattimento
Hidari=sinistra
Ippon=10 punti
Judoka=colui che pratica il judo
Judo-gi=abito con cui si pratica il judo
kami=lato superiore
Kesa=fascia
koshi=zona dorso ventrale
kouchi=piccolo interno  
Kumi-kata=presa al judo-gi una mano al bavero l’altra alla manica
Kuzure=variante
Kyu=grado allievo senza dan
Mae-mawari=in avanti rotolando
Mate=Fermi
Migi=destra
Nage=proiezione
O=grande
Obi=cintura del judo
Ouchi=grande interno
Osae-waza=tecniche d’immobilizzazione
Rei=saluto
Ritsurei=saluto in piedi del judo
Ritsu=in piedi
Seoi=sulla schiena
Seiza=in ginocchio
Shiho=quattro lati
Soremade=fine del combattimento Tai sabaki=rotazione de corpo
Tatami=materassina su cui si pratica il judo
Tori=colui che esegue la tecnica del judo
Uke=colui che subisce la tecnica del judo
Uki=fluttuante
Ukemi=le cadute del judo
Ushiro=indietro
Yoko=laterale
Yuko=5 punti
Wazari=7 punti Zarei=Saluto in ginocchio Zoori=sandali infradito giapponesi


Numeri 

Numeri da 1 a 10
La cosa più importante da ricordare per poter capire i numeri giapponesi sono i numeri che vanno da 1 a 10. Tutti gli altri numeri sono una combinazione delle parole usate per i primi dieci numeri, tranne qualche eccezione che vedremo più sotto.
Di solito i numeri in Giappone vengono scritti usando i numeri arabi, esattamente come facciamo noi, ma qualche tradizionalista potrebbe scriverli utilizzando gli ideogrammi (kanji). Per la lettura dei numeri oltre all’afabeto hiragana, ho usato i caratteri romanji in modo che tutti quelli che non conoscono l’hiragana possano leggerli corretttamente.
 
Num kanji Hiragana Romanji
いち ichi
2 ni
3 さん san
4 よん/ し ion/shi
5 go
6 ろく roku
7 しち / なな shichi / nana
8 はち hachi
9 きゅう / く kyuu / ku
10 じゅう juu
Numeri da 11 a 19
Per comporre i numeri che vanno da 11 a 19 basta sostituire i due numeri con la lettura dei numeri singoli , ad esempio per legegre 15 pronuncedere juu(10) seguito da go(5).
 
Num kanji Hiragana Romanji
11 十一 じゅう いち juu ichi
12 十二 じゅう に juu ni
13 十三 じゅう さん juu san
14 十四 じゅう よん/ し juu ion
15 十五 じゅう ご juu go
16 十六 じゅう ろく juu roku
17 十七 じゅう しち / なな juu shichi
18 十八 じゅう はち juu hachi
19 十九 じゅう きゅう / く juu kyuu

Numeri da 20 a 100
Per ottenere i numeri da 20 a 99 la regola è semplice, si inserisce il primo numero che rappresenta le decine seguito da juu e poi si mette il secondo numero, che rappresenta le unità.
Ad esempio se volessimo leggere 36, dovremmo pronunciare san(3) seguito da juu(10) in modo da dire 30 ed infine aggiugnere roku(6), quindi sarebbe sanjuuroku.
 
Num kanji Hiragana Romanji
21 二十一 に じゅう いち ni juu ichi
22 二十二 に じゅう に ni juu ni
23 二十三 に じゅう さん ni juu san
24 二十四 に じゅうよん ni juu ion
30 三十 さん じゅう san juu
31 三十一 さん じゅう いち san juu ichi
32 三十二 に じゅう に san juu ni
97 九十七 きゅう じゅう しち kyuu juu shichi
98 九十八  きゅう じゅう はち kyuu juu hachi
99 九十九 きゅう じゅう きゅう kyuu juu kyuu
100 ひゃく hyaku
Per i più curiosi e appassionati vi suggeriamo questo link, dove potrete trovare moltissimi dettagli sulla lingua Giapponese e sulla cultura di questa meravigliosa nazione.
 
 

1,114 Visite totali, 1 visite odierne